Presidio di Sciacca

Unità di Risveglio L.T.C.R

01
Unità di Risveglio
0
L’Unità di Risveglio, attiva da settembre 2013 con 10 posti letto, è dedicata all’accoglienza di pazienti in stato di minima coscienza provenienti da Rianimazioni ,dalle Neurochirurgie e  Chirurgie del territorio che presentano  disabilità conseguenti a patologie acquisite del sistema nervoso... Leggi Tutto
L’Unità di Risveglio, attiva da settembre 2013 con 10 posti letto, è dedicata all’accoglienza di pazienti in stato di minima coscienza provenienti da Rianimazioni ,dalle Neurochirurgie e  Chirurgie del territorio che presentano  disabilità conseguenti a patologie acquisite del sistema nervoso centrale, di origine vascolare, post-chirurgica e post-traumatica.
 
L’attività di cura comprende l’assistenza medica, infermieristica e riabilitativa erogate sulla base di progetti riabilitativi individuali, finalizzati al raggiungimento di obiettivi funzionali congrui alla patologia di base ed alle condizioni cliniche del paziente, alla domicilizzazione e all’addestramento del care-giver.
Chiudi Tutto

PRINCIPALI ATTIVITÀ

Principali attività riabilitative:
  • rieducazione neuromotoria
  • rieducazione delle funzioni viscerali (vescica neurologica, disfagia)
  • rieducazione cognitiva
  • terapia occupazionale 
  • valutazione carrozzina ,ausili e ortesi

Responsabile

Domenico De Cicco
Vai alla pagina

Contatti

IV PIANO scala G e H

Coordinatore infermieristico Unità di Risveglio
Tel. 0925/962370
I.P.Dr.ssa Letizia Ninfa Interrante
ninfaletizia.interrante @fsm.it
I.P.Dr. Marco Pecoraro
marco.pecoraro@fsm.it

Prenotazione ricoveri 
I.P. Dr.ssa Calogera Maniscalco
calogera.maniscalco@fsm.it
0925/962695 

Posti letto

Posti letto attivati: 10 

Staff

Valeria Valerio

Medico - Vai alla pagina

Gioacchino Castronovo

Medico - Vai alla pagina

Rosalba Ferrigno

Medico - Vai alla pagina

Carmela Pipia

Medico - Vai alla pagina

Gherardo Siscaro

Medico - Vai alla pagina

Angela De Palo

Coordinatore Terapisti - Vai alla pagina

Stefania Ruvolo

Psicologo - Vai alla pagina