Istituto Scientifico di Veruno

Unità Operativa di Neurologia Riabilitativa

01
Riabilitazione neurologica
0
L’attività della Divisione di Neurologia Riabilitativa è diretta a interventi di tipo neuroriabilitativo volti in particolare al recupero dei pazienti con disabilità conseguente a patologie del sistema nervoso centrale e periferico. L’obiettivo e’ migliorare la loro autonomia personale per un più... Leggi Tutto
L’attività della Divisione di Neurologia Riabilitativa è diretta a interventi di tipo neuroriabilitativo volti in particolare al recupero dei pazienti con disabilità conseguente a patologie del sistema nervoso centrale e periferico. L’obiettivo e’ migliorare la loro autonomia personale per un più adeguato reinserimento familiare, sociale e lavorativo o, nei casi più gravi, per un dignitoso mantenimento dello status quo cercando di limitare per quanto possibile la progressione della malattia; in definitiva si interviene sui sintomi invalidanti con lo scopo di migliorare la qualità di vita.Chiudi Tutto

QUALI PAZIENTI

La tipologia dei pazienti per il quale il ricovero presso la Divisione ha un preciso significato clinico è rappresentata da:
  • pazienti con vasculopatie cerebrali primitive a focolaio (ictus ischemico o emorragico);
  • pazienti con problematiche motorie secondarie a interventi neurochirurgici per patologia encefalica(aneurismi, angiomi, neoplasie benigne);
  • pazienti con esiti di trauma cranio encefalico;
  • pazienti con malattie del sistema nervoso centrale su base degenerativa (con particolare riguardo alla malattia di Parkinson e ai Parkinsonismi atipici);
  • pazienti con sclerosi latrale amiotrofica;
  • pazienti con poliradicolonevriti e meningoradicoliti (con particolare riguardo alla S. di Guillain Barré).

PRINCIPALI ATTIVITÀ

  • Rieducazione neuromotoria funzionale inserita in progetto riabilitativo espletato mediante programma personalizzato.
  • Riabilitazione neuromotoria robotizzata dell’arto superiore.
  • Terapie fisiche strumentali.
  • Trattamento della spasticità e delle distonie con tossina botulinica.
  • Rieducazione del linguaggio e della disfagia.
  • Stimolazioni cognitive.
  • Trattamento del neglect.
I relativi tempi massimi di attesa sono disponibili presso l’Ufficio Accettazione e la Direzione Sanitaria.

Responsabile

Fabrizio Pisano
Vai alla pagina

Contatti

PIANO I

Coordinatore infermieristico di U.O. Sig.ra Nicoletta Bacchetta
Tel 0322/884778
Centralino 0322/884711

Posti letto

Posti letto attivati in regime di degenza ordinaria: 48

Multimedia

Videogallery

Staff

Alessandra Cavalli

Medico - Vai alla pagina

Beatrice Crespi

Medico - Vai alla pagina

Francesco Gareri

Medico - Vai alla pagina

Clelia Marchetti

Medico - Vai alla pagina

Daniele Picco

Medico - Vai alla pagina

Maria Antonietta Tommasi

Medico - Vai alla pagina

Nicoletta Bacchetta

Coordinatore infermieristico - Vai alla pagina

Carmen Delconte

Tecnico Neurofisiopatologia - Vai alla pagina

Danilo Pianca

Tecnico Neurofisiopatologia - Vai alla pagina

Lorena Lorenzi

Logopedista - Vai alla pagina

Daniela Sacco

Tecnico di Neuropsicologia - Vai alla pagina

Valeria Masiello

Tecnico di Neuropsicologia - Vai alla pagina

Marta Gallazzi

Logopedista - Vai alla pagina