Istituto Scientifico di Lumezzane

Unità Operativa di Continuità Assistenziale Ospedaliera

01
Continuità Assistenziale Ospedaliera
0
L’Unità Operativa di Continuità Assistenziale Ospedaliera, attraverso le nuove applicazioni in sanità dell’Information and Communication Technology, svolge dal 1998 attività di clinica e ricerca in ambito multispecialistico e rappresenta una valida alternativa per la gestione assistenziale del paziente... Leggi Tutto
L’Unità Operativa di Continuità Assistenziale Ospedaliera, attraverso le nuove applicazioni in sanità dell’Information and Communication Technology, svolge dal 1998 attività di clinica e ricerca in ambito multispecialistico e rappresenta una valida alternativa per la gestione assistenziale del paziente cronico in termine di:
obiettivi terapeutici: il monitoraggio costante della situazione clinica del paziente può prevenire e/o permettere di gestire in modo sicuro a domicilio le instabilizzazioni delle malattie croniche e migliorare la qualità della vita del paziente;
obiettivi sociali: l’introduzione della figura dell’infermiere tutor e la sua azione di counselling, aumenta la consapevolezza del paziente e della famiglia in merito alla propria malattia;
obiettivi per il Sistema Sanitario Lombardo: l’esigenza di integrazione tra ospedale e territorio per garantire una continuità di cura al paziente ha portato:
  • all’attivazione e condivisione di un piano di cura in cui le competenze cliniche e infermieristiche sono integrate per una gestione efficace del paziente,
  • all’adozione da parte di più realtà ospedaliere di un protocollo comune,
  • allo sviluppo di capacità di gestione di percorsi assistenziali complessi per la natura dei problemi trattati, per la loro intensità e la loro durata,
  • alla raccolta della fonte informativa necessaria per valutare il costo e l’impatto di servizi innovativi che utilizzino strumenti di telemedicina.
A tale scopo l’UO offre ai pazienti, informati e nel pieno rispetto della privacy, e ai medici di medicina generale la possibilità di accedere a:
1. Telesorveglianza Domiciliare per patologie croniche
2. Ospedalizzazione Domiciliare Riabilitativa
3. TelediagnosiChiudi Tutto

Responsabile

Simonetta Scalvini
Vai alla pagina

Contatti

PIANO -2

Tel. 030/8253260-261-255
Fax 030/8253189
e-mail palmira.bernocchi@fsm.it

Staff

Palmira Bernocchi

Qualità U.O. - Vai alla pagina

Doriana Baratti

Infermiere coordinatore - Vai alla pagina

Giuliano Assoni

Infermiere - Vai alla pagina

Margherita Zanardini

Infermiere - Vai alla pagina