Istituto Scientifico di Pavia - via Maugeri
UO di Cure Palliative

Ricovero ordinario

L’Unità Operativa di Cure Palliative garantisce il ricovero in elezione e programmato. Tale ricovero consente all’utente la possibilità di ricevere assistenza, anche nelle ore notturne, di un parente-accompagnatore, che può usufruire del secondo letto, nella stessa camera di degenza, e del servizio mensa senza alcun aggravio di spesa personale.
Per potersi avvalere di quest’opportunità si chiede di osservare alcune semplici regole, improntate al rispetto della privacy dei degenti e necessarie per garantire un buon livello di sicurezza dell’ospedale, nonché per mantenere uno standard organizzativo soddisfacente.

INFORMAZIONI UTILI
Durante la permanenza in ospedale il paziente verrà costantemente aggiornato sulle modalità e la tempistica di esecuzione degli accertamenti che sono stati programmati.
Ogni provvedimento terapeutico che i Medici dovessero ritenere necessario instaurare sarà spiegato al paziente e preventivamente discusso.
I medici e/o il personale infermieristico saranno comunque a disposizione in qualsiasi momento per ulteriori informazioni o chiarimenti al fine di evitare incomprensioni o dubbi.

REGOLE PER L'ACCOMPAGNATORE

  • Al momento del ricovero è necessario avvisare il Coordinatore Infermieristico che il parente accompagnatore sarà presente. La richiesta sarà trasmessa al servizio mensa ed al servizio di sicurezza. Qualora debba uscire dall’ospedale è importante informare il Coordinatore Infermieristico (lasciando sempre un recapito telefonico).
  • Durante il periodo di permanenza in reparto, il parente-accompagnatore potrà accedere alla sala "tisaneria–televisione”(si raccomanda di mantenere il tono di voce ed il volume della televisione consoni al rispetto dei degenti).
  • Si prega di non sostare nei corridoi e di non recarsi nei reparti contigui (per esigenze particolari è possibile rivolgersi al Coordinatore Infermieristico). Si può fare uso dell’ascensore della torre 2 per raggiungere il piano terra. Nelle ore notturne (dalle 21.00 alle 7.00) si prega di rimanere nella stanza di degenza.
  • Durante la visita medica e le attività infermieristiche al letto del paziente il parente-accompagnatore, salvo diversa indicazione, è pregato di attendere nella sala comune.
  • L’accesso al reparto per gli altri parenti è disciplinato dagli orari di visita ai degenti del reparto, salvo diversa necessità legata alla turnazione dell’assistenza, nel caso avvisi il personale infermieristico presente.
  • Per ogni altra necessità prendere contatto con il personale in servizio.

MODALITÀ DI ACCESSO

Occorre presentarsi all’accettazione con la prescrizione di ricovero del Medico di Medicina Generale o Specialista dipendente da struttura sanitaria pubblica, trasferimento interno da altri reparti, trasferimento da altri ospedali presentando relazione clinica sintetica inviata anche via fax al numero 0382/592096.

MODALITÀ DI DIMISSIONE

Al momento della dimissione verrà rilasciata una relazione dettagliata da consegnare al Medico Curante con la diagnosi, il riepilogo dei principali esami effettuati, il decorso clinico con indicazioni sulla terapia farmacologica da proseguire a domicilio, nonché indicazioni sulla opportunità di successivi controlli.
Per richiedere copia della cartella clinica, il paziente dovrà rivolgersi all’Ufficio Cartelle Cliniche, presso la Direzione Sanitaria dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.00, sabato dalle 9.00 alle 12.00.

Responsabile

Pietro Preti
Vai alla pagina

Contatti

PIANO II (ascensore della Torre 2)

Responsabile UO: tel. 0382/592743
Medici: tel. 0382/592748
Coordinatore infermieristico: tel. 0382/592717

Staff

Elisa Biscaldi

Medico - Vai alla pagina

Davide Albanese

Medico - Vai alla pagina

Marta Antonioli

Psicologa - Vai alla pagina