Istituto Scientifico di Telese Terme

01
Istituto Scientifico di Telese Terme
01
01
01
0
E' dal 1984 che pazienti affetti da patologie post-acute e croniche invalidanti di natura neuromotoria, reumatologica-ortopedica, cardiovascolare, respiratoria e per grave obesità, esiti di gravi ustioni o traumi e piaghe da decubito,  che non possono essere trattate in regime ambulatoriale o a domicilio, trovano nella struttura... Leggi Tutto
E' dal 1984 che pazienti affetti da patologie post-acute e croniche invalidanti di natura neuromotoria, reumatologica-ortopedica, cardiovascolare, respiratoria e per grave obesità, esiti di gravi ustioni o traumi e piaghe da decubito,  che non possono essere trattate in regime ambulatoriale o a domicilio, trovano nella struttura campana della Fondazione Salvatore Maugeri una risposta  in ambito riabilitativo.
Fondazione Maugeri opera, infatti, in Campania dal 1984 con l’Istituto di Campoli del Monte Taburno, che ha ottenuto il riconoscimento di Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) dal Ministero della Sanità nel 1987.
Nel 1997 le attività del Centro di Campoli sono state trasferite nell’Istituto di Telese Terme, anch’esso riconosciuto come IRCCS nel 1999.
Come IRCCS, l’Istituto di Telese Terme è qualificato ospedale di rilievo nazionale ad alta specializzazione per quanto attiene alla Medicina Riabilitativa. L’Istituto opera nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale in base al provvedimento regionale di accreditamento e la conseguente iscrizione nel Registro Regionale delle strutture accreditate. L'Istituto di Telese Terme ospita n. 180 posti letto (p.l.) di Riabilitazione Multispecialistica Postacuta, di cui n. 162 per ricovero ordinario (RO) e n. 18 p.l. per ricovero in Day Hospital (DH). I suddetti 180 p.l. sono così suddivisi:
  •    - gravi traumi cranio-encefalici e cerebropatie acquisite (cod. 75)  n. 15 p.l. RO
  •    - gravi mielolesioni in fase post-acuta (cod. 28) n. 15 p.l. RO
  •    - disturbi protratti della coscienza (Cod. 56.99) n. 15 p.l. RO
  •    - riabilitazione intensiva neuromotoria (Cod. 56) n. 20 p.l. RO e n. 5 p.l. DH
  •    - riabilitazione intensiva Ortopedico-Reumatologica (Cod. 56) n. 17 p.l. RO e n. 3 p.l. DH
  •    - riabilitazione intensiva Morfo-funzionale in Chirurgia Plastica Ricostruttiva n. 13 p.l. RO e n. 2 p.l. DH
  •    - cardiologia riabilitativa intensiva n. 36 p.l. RO e n. 4 p.l. DH
  •    - pneumologia riabilitativa intensiva n. 31 p.l. RO e n. 4 p.l.DH
In particolare, la UO di Riabilitazione Intensiva Morfo-funzionale in Chirurgia Plastica Ricostruttiva eroga prestazioni specialistiche per il trattamento chirurgico e riabilitativo per pazienti con esiti invalidanti di ustioni, piaghe da decubito, postumi di traumi, ulcere vascolari e piede diabetico, deficit funzionali legati all’obesità grave e di interesse chirurgico. Le prestazioni erogate, finalizzate al recupero delle capacità funzionali residue dei pazienti disabili ed al loro reinserimento nell’ambiente familiare e lavorativo dopo un evento acuto di tipo neurologico, ortopedico-reumatologico, cardiologico e pneumologico sono caratterizzate da una visione plurispecialistica,  multidisciplinare e multiprofessionale che comprende:
  • - visite mediche specialistiche;
  • - ogni atto o procedura diagnostica e funzionale, di riabilitazione, di educazione sanitaria, di prevenzione secondaria e di reinserimento   al lavoro diretto al recupero delle migliori condizioni psicofisiche, sociali, lavorative ed economiche del paziente ed al mantenimento dell’autosufficienza;
  • - assistenza infermieristica;
  • - assistenza sociale; 
  • - assistenza psicologica.
Come IRCCS, l’attività assistenziale si integra con l’attività di ricerca di tipo biomedico. Le linee di ricerca sviluppate  dall’Istituto, dirette all’identificazione e alla validazione di nuovi modelli metodologici di valutazione funzionale, di intervento riabilitativo e di gestione clinica delle disabilità, si riferiscono alla:
  • Linea di ricerca n. 2 “Medicina Riabilitativa Neuromotoria”
  • Linea di ricerca n. 3 “Cardioangiologia Riabilitativa”
  • Linea di ricerca n. 4 “Pneumologia Riabilitativa”
  • Linea di ricerca n. 5 “Patologie croniche disabilitanti”
  • Linea di ricerca n.6 “Riabilitazione Integrativa del Disabile e dell’Anziano ed Ergonomia Occupazionale”
Per tali linee di ricerca l'Istituto di Telese Terme ha  sviluppato e mantiene rapporti di collaborazione scientifica con enti e istituti a livello nazionale ed internazionale.
L'Istituto Scientifico di Telese Terme partecipa, inoltre, ad attività didattiche rivolte a medici, specializzandi e specialisti nell'ambito di rapporti convenzionati di ricerca con strutture universitarie ed altri enti o istituti.
  Chiudi Tutto

Direzione

Direttore

Mauro Carone

Direttore Sanitario

Michele Rossi

Direttore Scientifico

Franco Rengo

Responsabile Amministrativo

Luigi Zanchi

Contatti

Via Bagni Vecchi 1
82037 Telese Terme (BN)

Centralino
tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00
tel. 0824/909111