Istituto Scientifico di Pavia - via Boezio

Ricovero

Cosa portare per il ricovero in ospedale
Oltre ai documenti specifici già elencati, è utile portare tutti gli esami e gli accertamenti diagnostici già eseguiti ed eventuali cartelle cliniche di ricoveri precedenti in altri Ospedali.
L’abbigliamento dovrà essere il più essenziale possibile, in particolare oltre a camicia da notte o pigiama, calze e pantofole , necessario per la toeletta personale, si consiglia di portare tuta e scarpe da ginnastica. Si sconsiglia l’uso delle ciabatte in quanto aumenta in rischio di cadute.
Si consiglia di non portare oggetti di valore o eccessive somme di denaro.

Modalità di accoglienza
Al momento del ricovero il Paziente e/o un suo familiare dovranno recarsi all’Ufficio Accettazione Ricoveri, aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle  15.50, per il disbrigo delle pratiche burocratiche. Al paziente verrà consegnata l’Informativa sulla Privacy e il Modulo di consenso al trattamento confidenziale dei dati.
Personale dell'Istituto Scientifico accompagnerà il paziente alla stanza ed al posto letto assegnato. Qui il personale infermieristico accoglierà il paziente fornendo a lui ed ai familiari le informazioni relative alla organizzazione di Reparto.

Orario visite
Le differenze nell’organizzazione della giornata nelle Unità Operative non consentono la definizione di orari uguali per tutti , esistono alcune regole generali, qui riportate, ma per informazioni più dettagliate si rimanda agli specifici spazi internet.
In tutte le degenze non sono ammesse visite di bambini di età inferiore ai 12 anni.
Per esigenze particolari è possibile rivolgersi all’Infermiera Coordinatrice che può concedere permessi di visita al di fuori dell’orario consentito, previa autorizzazione del Responsabile e della Direzione Sanitaria.

Informazioni ai parenti
Le informazioni sanitarie vengono fornite dai Medici solo ai soggetti indicati dal Degente nell'apposito modulo compilato al momento del ricovero. L’orario di ricevimento è indicato nei Fogli di accoglienza.
A nessuno e per nessun motivo verranno fornite informazioni sanitarie a mezzo telefono per l’impossibilità di accertare l’identità dell’interlocutore.

Modalità di dimissione
Al momento della dimissione verrà rilasciata una relazione dettagliata (lettera di dimissione) da consegnare al Medico di Medicina Generale con il riepilogo dei principali esami effettuati ed una sintesi del decorso clinico-riabilitativo, unitamente alle indicazioni della eventuale terapia riabilitativa e farmacologica da proseguire a domicilio.
In caso di trasferimento del paziente ad altro Ospedale su decisione del Medico curante, l'onere dell'ambulanza è a carico della struttura, in tutte le altre modalità di dimissione l'ambulanza è a carico dell'interessato.

Copia cartella clinica
Il Paziente che intende richiedere copia della cartella clinica deve rivolgersi all’Ufficio Cartelle Cliniche/Segreteria di Direzione Sanitaria. Il pagamento dei relativi diritti potrà essere effettuato al momento delle richiesta o in contrassegno al ricevimento della Cartella stessa.

Direzione

Direttore

Roberto F.E. Pedretti

Direttore Sanitario

Tommaso Redaelli

Direttore Scientifico

Silvia G. Priori

Responsabile Amministrativo

Giorgio Franchi

Contatti

Via S. Boezio, 28
27100 Pavia (PV)

Centralino
tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00
tel. 0382/5931

Centro Unificato di Prenotazione (CUP)
dal lunedì al venerdì  8.30 –16.00
Tel.  0382-592592
FAX  0382-593931
e-mail:  prenotazioni@fsm.it