Istituto Scientifico di Milano - via Camaldoli

Ricovero

Cosa portare in caso di ricovero
Oltre ai documenti specifici già elencati, è utile portare tutti gli esami e gli accertamenti diagnostici già eseguiti ed eventuali cartelle cliniche di ricoveri precedenti presso altri Ospedali. Si consiglia inoltre di portare soltanto gli effetti personali strettamente necessari: spazzolino da denti, dentifricio, sapone, asciugamani, biancheria personale ed abbigliamento (in particolare tuta e scarpe da ginnastica).

Le modalità di accoglienza
Al momento del ricovero il Paziente ed un suo eventuale accompagnatore saranno accolti dal Personale Amministrativo dell’Istituto. Dopo aver sbrigato le formalità burocratiche il Paziente verrà indirizzato verso il locale “accoglienza” dell’U.O. di degenza. Il Personale Infermieristico provvederà poi ad accompagnarlo presso la camera a lui riservata e a comunicargli il nome del Medico curante.
Immediatamente, il Personale Amministrativo comunicherà al Personale d’Assistenza dell’U.O. di degenza l’avvenuto ricevimento del Paziente e, dopo aver fatto firmare i moduli sulla Privacy, lo accompagnerà presso il locale “accoglienza” dell’U.O. per lo svolgimento delle necessarie procedure amministrative previste per il ricovero.
Il Paziente e l’accompagnatore verranno informati circa l’organizzazione dell’Istituto e dell’U.O., in particolare verranno consegnati:
  • Il Foglio di Accoglienza specifico del Reparto
  • Il Questionario sul grado di soddisfazione dell’Utente
  • La Scheda per la segnalazione di eventuali disfunzioni, suggerimenti o reclami
  • Una copia della Carta dei Servizi Sanitari.

L’orario delle visite
Gli orari di visita ai degenti sono indicati nei Fogli di Accoglienza delle singole Unità Operative.
Non sono ammesse visite da parte di bambini di età inferiore ai 12 anni.
Per esigenze particolari ci si potrà rivolgere al Coordinatore Infermieristico che può concedere permessi di visita al di fuori dell’orario consentito autorizzati dal Responsabile della Divisione e dalla Direzione Sanitaria.

Le informazioni ai parenti
Le informazioni sanitarie vengono fornite dai Medici di Reparto solo ai soggetti indicati dal Degente nel modulo “Privacy 2” compilato al momento del ricovero. L’orario di ricevimento dei Medici è indicato nei Fogli di Accoglienza esposti presso le Unità Operative.
Non verranno fornite ad alcuna persona e per alcun motivo informazioni sanitarie a mezzo telefono per l’impossibilità di accertare l’identità dell’interlocutore.

Assistenza medica offerta
Gli orari di assistenza sono indicati nei Fogli di Accoglienza delle singole Unità Operative. La visita medica è assicurata almeno una volta al giorno dal Medico curante.

Assistenza infermieristica offerta
L’istituto assicura l’erogazione di prestazioni assistenziali infermieristiche affidabili e sicure in base ai bisogni assistenziali dell’Utente, garantisce il rispetto della privacy, della dignità della persona, delle convinzioni religiose e culturali. Il responsabile del Personale Infermieristico e Ausiliario e dell’organizzazione delle attività assistenziali nel Reparto è il Coordinatore Infermieristico(ex Caposala). Il Personale è facilmente identificabile grazie all’adozione di cartellini identificativi con fotografia nei quali sono riportati nome, cognome, qualifica e U.O. di appartenenza.

Modalità di dimissione
Al momento della dimissione viene rilasciata una relazione dettagliata (lettera di dimissione) da consegnare al Medico di Medicina Generale con la diagnosi, il riepilogo dei principali esami effettuati, il decorso clinico con indicazioni della terapia farmacologica da proseguire a domicilio ed indicazioni sull’opportunità di successivi controlli ambulatoriali.

Copia cartella clinica
Il Paziente che intende richiedere copia della cartella clinica deve rivolgersi presso l’Ufficio Cartelle Cliniche della Direzione Sanitaria (aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.00.
Il pagamento dei relativi diritti potrà essere effettuato al momento delle richiesta. Il tempo medio di attesa per la documentazione duplicata è di 15 giorni dalla data di richiesta, salvo casi particolari (relativi alla programmazione del Reparto in cui il Paziente è stato ricoverato o ai tempi necessari per la refertazione di particolari accertamenti o esami strumentali) di cui verrà fornita oggettiva giustificazione al paziente.

Direzione

Direttore

Laura Adelaide Dalla Vecchia

Direttore Sanitario

Rosa Vedovelli

Direttore Scientifico

Gabriele Mora

Responsabile Amministrativo

Roberto Soavi

Contatti

Via Camaldoli 64
20138 Milano (MI)

Centralino
Tutti i giorni 24/24
Tel. 02/507259

Multimedia

Videogallery