Istituto Scientifico di Tradate

Doveri del malato

  • Il Paziente è invitato ad avere un comportamento responsabile in ogni momento, nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri malati e del personale sanitario, e a collaborare con il personale sanitario tutto e con la Direzione Sanitaria.
  • È dovere di ogni Paziente informare tempestivamente i sanitari sulla propria intenzione di rinunciare, secondo la propria volontà, a cure e prestazioni sanitarie programmate.
  • La convivenza all’interno dell’Istituto impone il rispetto del proprio decoro con un abbigliamento consono sia nella propria stanza che fuori.
  • Il Paziente è tenuto al rispetto degli ambienti, delle attrezzature e degli arredi che si trovano all’interno della struttura ospedaliera, essendo patrimonio di tutti, e quindi anche propri.
  • Chiunque è tenuto al rispetto degli orari di visita stabiliti dalla Direzione Sanitaria, al fine di permettere lo svolgimento della normale attività assistenziale e favorire la quiete e il riposo degli altri pazienti. Si ricorda inoltre che per motivi igienico-sanitari e per il rispetto degli altri degenti presenti nella stanza è indispensabile evitare l’affollamento intorno ai letti.
  • Per motivi di sicurezza igienico-sanitaria nei confronti dei bambini, sono vietate le visite in reparto dei minori di 12 anni.
  • Nella consapevolezza d’essere parte di una comunità, è molto importante evitare qualsiasi comportamento che possa creare situazioni di disturbo o disagio agli altri degenti (rumori, luci accese, radioline o televisioni con volume alto, ecc.) e ai sanitari nello svolgimento dei propri compiti.
  • È dovere rispettare il riposo sia giornaliero che notturno degli altri degenti.
  • In quest’Istituto è vietato fumare: il rispetto di tale disposizione è un atto d’accettazione della presenza degli altri e un sano personale stile di vivere nella struttura ospedaliera.
  • L’organizzazione e gli orari previsti nella struttura sanitaria devono essere rispettati in ogni circostanza. Le prestazioni sanitarie richieste in tempi e modi non corretti determinano un notevole disservizio per tutta l’utenza.
  • Non è consentito al paziente allontanarsi dall'edificio.

Direzione

Direttore

Antonio Spanevello

Direttore Sanitario

Rosanna Catella

Direttore Scientifico

Antonio Spanevello

Responsabile Amministrativo

Giovanni Curedda

Contatti

Via Roncaccio, 16
21049 Tradate (VA)

Centralino/punto informazioni
Tutti i giorni 6.30 – 22.30
Tel. 0331.829111