Istituto Scientifico di Tradate

Ricovero

Cosa portare in ospedale
E’ indispensabile portare con sé tutti gli esami o cartelle cliniche precedenti, indicazioni e notizie relative ai farmaci che si assumono abitualmente, da consegnare al Coordinatore Infermieristico a al momento dell’ingresso.
L’abbigliamento dovrà essere il più essenziale possibile, in particolare:
  • camicia da notte o pigiama
  • calze e pantofole (per i soggetti anziani è bene evitare le ciabatte)
  • tuta e scarpe da ginnastica
  • necessario per la toeletta personale, asciugamani, accappatoio.
Si consiglia di non portare oggetti di valore o eccessive somme di denaro. E’ comunque possibile, su richiesta, depositare i propri valori presso la cassaforte dell’Amministrazione.

Modalità di accoglienza
Nella fascia oraria di apertura degli uffici amministrativi, a seguito della regolarizzazione degli atti burocratici, l’Accettazione provvederà ad avvisare dell’avvenuta registrazione il reparto che invierà in Accettazione un addetto che accompagnerà l’Utente al reparto.
Al momento dell’arrivo in reparto per il ricovero il Personale addetto accompagnerà il Degente alla stanza ed al posto letto assegnato. Qui il Personale infermieristico accoglierà il Degente e fornirà a lui ed eventualmente ai famigliari le prime informazioni sul soggiorno in ospedale e un opuscolo/lettera di benvenuto nella quale vengono descritte le modalità di organizzazione della Unità Operativa, l’équipe medica cui sarà affidato, la tipologia degli esami cui verrà sottoposto durante la degenza e gli aspetti strettamente alberghieri connessi alla degenza.
Nella fasce orarie di chiusura degli uffici amministrativi, il Paziente accede direttamente al reparto e provvede alla regolarizzazione burocratica alla riapertura dell’Ufficio Accettazione.

Orario visite
Le visite ai degenti sono previste nei seguenti orari:
Lunedì-Venerdì:  dalle 16.00 alle 20.00
Sabato, Domenica e Festivi:  dalle 10.00 alle 12.00
dalle 15.00 alle 20.00.
In tutti i reparti non sono ammesse visite di bambini di età inferiore ai 12 anni.
Per esigenze particolari è possibile richiedere permessi di visita al di fuori dell’orario consentito.
Le deroghe agli orari di visita, per motivi formalizzati da parte dei parenti, vanno richieste al Coordinatore Infermieristico o al Medico curante ed autorizzate dal Primario e dalla Direzione Sanitaria.

Informazioni ai parenti
Le informazioni sanitarie vengono fornite dai Medici di reparto solo ai soggetti indicati dal Degente nel modulo Privacy, che viene compilato al momento del ricovero. L’orario di ricevimento dei Medici è indicato nel Foglio di accoglienza al reparto.
In coerenza alla vigente normativa in tema di tutela dei dati personali e della privacy (Dlgs. 196 del 30.06.2003) non possono essere fornite informazioni sanitarie a mezzo telefono, per l’impossibilità di accertare l’identità dell’interlocutore.

Modalità di dimissione
Al momento della dimissione verrà rilasciata una relazione dettagliata (lettera di dimissione) da consegnare al Medico curante con il riepilogo dei principali esami effettuati ed una sintesi del decorso clinico, unitamente alle indicazioni della eventuale terapia farmacologica e non farmacologica da proseguire a domicilio.
In caso di trasferimento del paziente ad altro Ospedale su decisione del Medico curante di reparto, l’onere dell’ambulanza è a carico dell’Istituto, in tutte le altre modalità di dimissione l’ambulanza, qualora necessaria, è a carico dell’interessato.

Copia cartella clinica
Per legge le cartelle cliniche sono conservate in originale dall’Istituto Scientifico di Tradate.
Si può richiedere copia della cartella clinica presso lo Sportello dell’Accettazione (da lunedì a venerdì 08.15 – 17.00).
La copia della cartella clinica deve essere richiesta direttamente dall’interessato e solo da lui può essere ritirata. In caso di impossibilità, si rende necessaria una delega scritta con la quale il diretto interessato incarica persona di sua fiducia al ritiro della copia della cartella clinica, indicando altresì sulla delega scritta gli estremi di un documento di identificazione della persona autorizzata al ritiro.
Se il Degente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.
La copia della cartella clinica verrà rilasciata, previo pagamento, entro 15 giorni lavorativi dalla richiesta mediante:
  • Rilascio diretto all’interessato
  • Rilascio ad un suo delegato previa delega scritta e documento valido d’identità
  • Invio all’interessato presso il suo domicilio a mezzo postale (Raccomandata con ricevuta di ritorno, spese postali a carico dell’interessato)
Il costo della copia della cartella clinica é di € 20

Direzione

Direttore

Antonio Spanevello

Direttore Sanitario

Rosanna Catella

Direttore Scientifico

Antonio Spanevello

Responsabile Amministrativo

Giovanni Curedda

Contatti

Via Roncaccio, 16
21049 Tradate (VA)

Centralino/punto informazioni
Tutti i giorni 6.30 – 22.30
Tel. 0331.829111