Istituto Scientifico di Tradate

Dipartimento di Riabilitazione Neuromotoria

Il dipartimento di Riabilitazione Neuromotoria comprende:

Tali divisioni sono strettamente collegate, sia perché condividono il medesimo personale, sia perché la struttura organizzativa non si diversifica ed i laboratori specifici con le palestre, in capo ad ognuna delle Sezioni per competenza e maggior impiego, vengono usufruiti dai pazienti di entrambe le sezioni riabilitative  che ne manifestino la necessità.
Il dipartimento  gestisce pazienti affetti da gravi disabilità conseguenti a patologie neurologiche del sistema nervoso centrale (traumatiche, vascolari, degenerative) e periferico (polineuropatie acute o croniche, lesioni nervose), a patologie muscolo-scheletriche (traumatiche, degenerative), a postumi di intervento ortopedico si sostituzione articolare dell’anca e del ginocchio o di amputazione d’arto inferiore.

I pazienti afferenti al dipartimento  eseguono programmi rieducativi pluridisciplinari specifici e personalizzati, volti al recupero delle funzioni danneggiate o mirati all’addestramento nell’uso di strategie di compenso, che risultino in grado di limitare il deficit funzionali residui.
Pertanto il team riabilitativo, composto da medici specialisti, personale infermieristico addestrato alla gestione dei bisogni specifici dei malati disabili e a valorizzare le competenze residue dei pazienti, massoterapisti, fisioterapisti, logopedisti, dietologi, psicologi e assistenti sociali,  si prende cura del malato nella sua globalità, valuta la menomazione, le abilità residue e quelle recuperabili, definisce gli obiettivi raggiungibili, stila  un progetto riabilitativo individuale condiviso, per promuovere il recupero e l’uso ottimale delle funzioni lese, per permettere l’acquisizione di nuove capacità, individuando le potenzialità di adattamento che garantiscano la maggior autonomia e reinserimento nell’ambiente quotidiano e nel tessuto sociale.

Il team riabilitativo  si prende in carico anche il caregiver, per le corrette informazioni sul decorso della malattia e sulle disabilità eventualmente persistenti, per il supporto psicologico, per l’addestramento all’assistenza di cui il malato necessita al rientro in famiglia, all’uso di ausili e presidi spefici.

Direzione

Direttore

Antonio Spanevello

Direttore Sanitario

Rosanna Catella

Direttore Scientifico

Antonio Spanevello

Responsabile Amministrativo

Giovanni Curedda

Contatti

Via Roncaccio, 16
21049 Tradate (VA)

Centralino/punto informazioni
Tutti i giorni 6.30 – 22.30
Tel. 0331.829111