Oncologia Medica e Anatomia Patologica

La sede di Pavia accoglie tre Unità Operative di Oncologia Medica dedicate appositamente all’attività di ricovero e cura delle patologie neoplastiche che erogano prestazioni di tipo diagnostico avvalendosi di strumentazioni di ultima generazione quali Ecografi, Tomografie Assiali Computerizzate (TAC), Risonanze Magnetiche Nucleari (RNM), Tomografi e ad Emissione di Positroni (PET), SPECTTC e Scintigrafie con Iodio Radioattivo.
Laboratori di analisi eseguono anche il dosaggio di ormoni e marcatori tumorali. Si effettuano trattamenti chemioterapici e immunoterapici con farmaci tradizionali e sperimentali e trattamenti biologici mirati. Da alcuni anni sono state implementate le terapie loco-regionali, indirizzate al trattamento delle lesioni epatiche primitive e secondarie, attraverso trattamenti di termo ablazione con radiofrequenze e microonde eseguiti per via percutanea ecoguidata, di chemioembolizzazione e di chemioterapia intrarteriosa. Inoltre si svolgono programmi di chemioterapia ad alte dosi con autotrapianto di cellule staminali e di trapianto allogenico di cellule staminali dopo condizionamento non mieloablativo, che hanno permesso di ottenere risultati soddisfacenti anche nei casi più complessi di farmaco-resistenza. L’attività è supportata dal Servizio di Radioterapia che opera in regime di ricovero e ambulatoriale.