Riabilitazione Integrativa del Disabile e dell'anziano

Negli ultimi vent’anni Fondazione Maugeri ha visto incrementare in tutti i suoi Istituti Scientifici ed in tutti i settori della Riabilitazione intensiva specialistica il numero di soggetti ultra-65enni ed, in particolare, degli ultra-75enni, in linea con la rivoluzione demografica ed epidemiologica che ha colpito i Paesi sviluppati alla fine del XX sec. Si è pertanto reso necessario adeguare il modello assistenziale con l’individuazione di metodologie specifiche per la riabilitazione dei pazienti anziani, che presentano una condizione di fragilità nell’ambito della Riabilitazione neuromotoria, cardio-angiologica, pneumologica e ortopedico-traumatologico-reumatologica.

I PAZIENTI

Il Dipartimento di Riabilitazione Integrativa del disabile e dell’Anziano, nel suo ruolo di consulenza per gli altri Dipartimenti scientifici per quanto attiene gli aspetti gerontologico-geriatrici della riabilitazione specialistica, ha sviluppato le seguenti tematiche avvalendosi anche di laboratori dedicati:

• l’invecchiamento fisiologico
la “fragilità” nel paziente anziano - guarda il video
• la valutazione multidimensionale in riabilitazione
• deficit cognitivo e turbe dello stato emozionale
• iI “precondizionamento ischemico” e il ruolo dell’esercizio fisico e della restrizione calorica nell’anziano
• lo studio della farmaco-sorveglianza in geriatria.